Lerici Hotel e zone circostanti: Le Cinque Terre

Poco distante dall'Hotel San Terenzo si trova il porticciolo di Lerici dove partono i traghetti che collegano Lerici a Portovenere e alle Cinque Terre.

Quasi all'estremo levante della riviera, sono le Cinque Terre, cinque borghi arroccati su scogliere a strapiombo sul mare, circondati da uliveti e colline verdissime.

Un paesaggio unico al mondo che L'UNESCO ha dichiarato patrimonio dell'umanità.


Monterosso con il borgo antico e la spiaggia è meta culturale e balneare.
Vernazza con le tue torri, presenta ripidi e strettissimi percorsi che scendono allo scalo in una incantevole baia.
Manarola, borgo medievale arroccato su uno sperone, e Riomaggiore sono colegati dalla splendida Via dell'Amore, una meravigliosa passeggiata scavata nelle pareti rocciose a due passi dalle onde.

 

A mezza costa si snoda il percorso della via dei Santuari. Tra questi, poco sotto il crinale del Monte Soviore, è situato il santuario dedicato al culto di Maria: La Madonna del Soviore.

Riomaggiore è il primo dei centri che formano le Cinque Terre, sorge nella valle del Rio Maggiore e ad esso si accede per un’ampia strada carrozzabile (il primo tratto della litoranea La Spezia-Sestri) degni di interesse la chiesa di San Giovanni Battista e il Castello.

Manarola deve il suo fascino alle nere rocce strapiombanti sul mare. Da visitare tra l’altro la chiesa di San Lorenzo.

Corniglia è l’insediamento meno “costiero” dei cinque borghi : a 100 metri sul livello del mare. Da visitare la chiesa di San Pietro il castello e i ruderi delle fortificazioni genovesi.

L’insediamento di Vernazza si sviluppa al riparo di un alto scoglio. Il suo porto fu usato come cantiere per le navi della repubblica genovese. Molto bello il santuario di Nostra Signora di Reggio. Monterosso sorge sul fondo di un’ampia insenatura e diversamente dagli altri borghi possiede un’ampia spiaggia. Da visitare la chiesa di San Cristoforo e il convento dei cappuccini in cui si conserva una tela rappresentante La Crocefissione attribuita a Van Dyck. Le cinque terre sono facilmente raggiungibili sia via terra che via mare. Dal porticciolo di Lerici partono i traghetti che collegano Lerici a Portovenere e che proseguono poi per le cinque terre. Ulteriori informazioni circa i collegamenti e le gite giornaliere saranno fornite su richiesta dal personale addetto al ricevimento.

 

 

 

made in trebiano