Hotel Lerici in provincia di La Spezia in Liguria

Lerici si trova in provincia di La Spezia, moderna città ligure che offre numerose opportunità di svago e approfondimento culturale.

La Spezia, capoluogo di provincia, situata nella parte più interna del Golfo della Spezia, che si apre nella costa orientale della Riviera di Levante. La città, una volta nota solo per il suo Arsenale Militare, è punto di partenza ideale per visitare le Cinque Terre e tutto il Golfo dei Poeti.


La città si propone come un rinomato centro museale, per i pezzi unici della storia militare e industriale italiana. Da visitare il Museo Lia, il Museo del Sigillo, il CAMeC centro d’arte moderna e contemporanea, il museo tecnico navale, il museo del castello di San Giorgio, il museo diocesano, il museo etnografico e il museo nazionale dei trasporti.

 

Nel disegno unitario di Cavour il Golfo della Spezia rappresentò la sede ideale per la base navale della Marina Italiana e l’architetto Domenico Chiodo iniziò la grandiosa costruzione dell’Arsenale Militare e del Quartiere Umbertino. Ciò provocò un notevole incremento demografico che dagli 11.800 abitanti nel 1861, arrivò all’inizio del ‘900 a 63.263. Nacque così una città “pianifica e ristrutturata in funzione dell’Arsenale”. Nel 1872 si cominciò a pensare ad un insediamento portuale mercantile che portò progressivamente ad inserire la città ( grazie all’apertura del collegamento Parma – La Spezia) tra le maggiori realtà portuali del Paese. Di notevole bellezza sono i dintorni della città a molti dei quali si può accedere sia via terra che via mare. dalla passeggiata Morin è possibile imbarcarsi sui traghetti che collegano la città alle principali località turistiche del Golfo. Il 19 marzo di ogni anno si tiene, nelle vie della città, la tradizionale fiera di San Giuseppe. Nel mese di Luglio, ogni due anni, vi è il “Premio del Golfo” dedicato alla pittura contemporanea, le opere vengono esposte al pubblico all’interno di uno speciale spazio espositivo, allestito per l’occasione in Piazza Europa. Ad enti e collezionisti viene offerta la possibilità di acquistare le opere esposte. La prima domenica d’agosto si svolge il rinomato “Palio del Golfo” che prevede una sfilata di carri allegorici allestiti dalle borgate marinare attraverso le vie della città, seguita da una regata su gozzi liguri a cui partecipano le 13 borgate marinare, caratterizzata da un forte campanilismo. Alla sera un meraviglioso spettacolo di fuochi artificiali sul mare chiude la manifestazione.

 

 

 

made in trebiano